IL FREDDO E’ ARRIVATO !

Freddo e neve sono arrivati e per tanti c’è anche il pensiero delle bollette del riscaldamento. Ecco alcuni suggerimenti utili per risparmiare sul costo del riscaldamento!

Prima di tutto sarà indispensabile valutare la qualità del proprio sistema di riscaldamento. A partire dalla caldaia: le caldaie di ultima generazione, sono senza dubbio più costose, ma  garantiscono un risparmio in bolletta che sfiora il 30%.

Una delle principali cause di malfunzionamento degli impianti di riscaldamento è anche la presenza di bolle d’aria all’interno dei caloriferi! Queste bolle impediscono, infatti, il corretto passaggio dell’acqua nel sistema e i termosifoni non potranno riscaldarsi in maniera omogenea. Per eliminare l’odioso problema delle bolle, dovrebbe essere effettuato a cadenza periodica l’intervento di sfiato, detta anche manovra di spurgo dei termosifoni. È un’operazione relativamente semplice, che generalmente non richiede l’intervento di un professionista; ad ogni modo, in caso di incertezze o poca dimestichezza con questa pratica, meglio contattarne uno.

Infine , di seguito alcune piccoli suggerimenti da adottare che possono aiutare a risparmiare in maniera sensibile sul prezzo della bolletta :

  • Arieggiare gli ambienti in maniera intelligente: meglio aprire tutte le finestre insieme per pochi minuti, e non lasciare solo una o due finestre aperte per ore e ore.
  • Favorire un riscaldamento omogeneo lasciando le porte aperte, se tutte le stanze vengono utilizzate quotidianamente. Nel caso in cui una o più stanze vengano utilizzate solo occasionalmente, escluderle dal riscaldamento e tenere le porte chiuse.
  • Impostare la temperatura domestica tra i 19 e i 20 gradi. Questa temperatura è perfetta per garantire il massimo comfort, risparmiando fino al 10% in bolletta rispetto a una temperatura di 22 – 23 °C.
  • Non coprire i termosifoni con tende, coperture ornamentali di qualsiasi tipo, abiti. Solo garantendo una libera circolazione dell’aria sarà possibile ottenere il massimo dell’efficienza dal proprio sistema di riscaldamento.

Osservare queste semplici norme non farà bene solo alla bolletta, ma anche all’ambiente!